Oleificio Ponterosso

Oleificio Ponterosso

L’olio extravergine viene prodotto da olive italiane raccolte e molite nelle 24-36 ore dalla raccolta.

Le coltivazioni principali del nostro territorio sono il Correggiolo, il Frantoio, il Leccino, il Moraiolo, meno diffuse la Rossina, il Pendolino e la Capolga.
La conservazione dell’olio in apposito locale è effettuata in cisterne in acciaio inox a galleggiante, per evitare il fenomeno della rapida ossidazione.
L’imbottigliamento avviene giornalmente in base agli ordini della clientela, in bottiglie di vetro o lattine nella versione di grezzo o filtrato.
L’oleificio Ponterosso adotta il sistema di autocontrollo alimentare HACCP.